Progetto per la promozione dell’autodiagnosi dei consumi elettrici delle famiglie lombarde.

il progetto

istruzioni

documenti

altre risorse

contatti

credits

registratevi

inizio

link esterni

Ci sono anche altri siti che ti possono aiutare a usare meno elettricità, ad esempio:

Energybox.ch
L’agenzia per l’energia svizzera (S.A.F.E. Agenzia Svizzera per l'efficienza energetica, Zurigo) ha sviluppato da tempo un sito per l’autodiagnosi dei consumi energetici. Il servizio è liberamente accessibile ed è disponibile in tedesco, francese e italiano.
www.energybox.ch

Energy Star Calcolatore d'energia

Utile strumento per il calcolo dei consumi di Personal Computer e periferiche, utilizzabile sia dall’utente singolo che da organizzazioni.
www.eu-energystar.org

Pesaconsumi
Dal 1° luglio 2010 sono stati introdotti i nuovi prezzi biorari. I nuovi prezzi si applicano ai clienti che non sono già passati sul mercato libero e che abbiano già i nuovi contatori elettronici in grado di ‘leggere' i consumi nei diversi momenti.
Per questo motivo l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha predisposto il Pesa Consumi, uno strumento che aiuta a capire quanto i diversi elettrodomestici influiscono sui consumi nei momenti in cui l'elettricità ha un costo più elevato.
Il Pesa Consumi consente di calcolare quanta parte dei vostri attuali consumi può essere spostata dalle ore a maggior prezzo (ovvero nella fascia F1) alle ore a minor prezzo (fascia F2 e F3), semplicemente utilizzando maggiormente e in modo più vantaggioso alcuni elettrodomestici nei momenti più convenienti.
Per utilizzare lo strumento occorre avere a disposizione la propria bolletta con la ripartizione dei consumi nelle diverse fasce.
www.autorita.energia.it/it/consumatori/pesaconsumi.htm

Remodece Software Tool

Il progetto europeo Remodece offre un semplice strumento per l’autodiagnosi dei consumi elettrici.
www.isr.uc.pt

KiloWàttene: Comune di Bologna – ENEA

Il Comune di Bologna ha reso disponibile, grazie al supporto tecnico di ENEA uno strumento per l’autodiagnosi dei consumi elettrici nel settore domestico definito KiloWàttene. Lo strumento è un semplice foglio di calcolo che si deve scaricare. Il foglio di calcolo è utilizzabile con i programmi più diffusi (Excel/OpenOffice) e nelle varie piattaforme.
spring.bologna.enea.it/kilowattene

Trovaofferte
Tutti i clienti che utilizzano elettricità e gas possono scegliere liberamente il fornitore tra tutti quelli presenti sul mercato. Per questo motivo l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha predisposto il Trova offerte, uno strumento che aiuta a confrontare le condizioni economiche delle offerte per la fornitura di elettricità e gas rivolte ai clienti domestici.
Per procedere al confronto è necessario conoscere Lo strumento è facile da utilizzare: basta inserire almeno: il CAP del Comune di interesse, il consumo annuo, la tipologia di offerta alla quale si è interessati.
Per poter valutare anche le offerte elettriche biorarie o multiorarie è necessario suddividere il proprio consumo tra le diverse fasce orarie a partire dai dati presenti nella vostra ultima bolletta.
Le offerte messe a confronto sono quelle delle imprese che hanno aderito volontariamente al Trova offerte. L'iscrizione infatti non è obbligatoria e per questo sul mercato potrebbero esserci proposte di altre imprese, non presenti nel Trova offerte.
www.autorita.energia.it/it/trovaofferte.htm
  Un progetto realizzato dal Dipartimento Ambiente Salute e Sicurezza dell'Università dell'Insubria con il supporto della Direzione Generale Ambiente, Energia e Reti di Regione Lombardia.